Come tornare a casa dopo un appuntamento, con Heetch (CREDITO GRATIS)

Un ottimo modo per cominciare un articolo sul passare la notte a casa di qualcuno è sondare le ricerche di Google.

Lo strumento Keyword Planner di Google infatti riserva sempre interessanti scoperte sulla psiche umana.

Ho provato a cercare le keyword correlate alla frase “dormire da uno sconosciuto” e ho scoperto con un sorriso che tra le ricerche correlate più frequenti vi sono:

“prima volta per lui”

“cose sporche da fare a letto”

“ladri in casa”

“perché i gatti dormono ai piedi del letto”

Se faccio la stessa tipologia di ricerca ma per la frase “dormire a casa di qualcuno”, dalla prima volta al sesso spinto ai gattini si passa inaspettatamente ad argomenti religiosi:

“ospitalità religiosa”

“monastero”

“suore Roma”

Io però in questo articolo volevo parlarvi di quando, dopo un incontro da Tinder o altre app, si finisce a casa di lui/lei, si va a letto insieme e – se il toro meccanico dura almeno un paio di round prima di scaraventarvi – si arriva alle 3 o 4 di notte, quando sarebbe ora di dormire.

Ma magari siete dall’altro lato della città.

E siete stanchi morti perché avete fatto o incontrato i Rocco Siffredi della situa (magari!).

E desiderate tanto il vostro letto, la vostra doccia… insomma volete tornare a casa!

Non volete restare a dormire dal partner tinderiano, anche perché, diciamocelo: siamo tutti leoni in certi momenti, ma al risveglio c’abbiamo tutti la fiatella (pure Michael Fassbender, sì) e il mascara colato dagli occhi tipo Joker in Batman. Fine di Cenerentola.

A quel punto si valutano le possibilità di fuga:

  • Teletrasporto, ma non sei Goku.

  • Mezzi pubblici, ma sono chiusi a quell’ora e se attendi la sostitutiva notturna fai prima ad andare a casa a piedi. Inoltre la paura a Milano fa 90, ricordiamocelo.

Un post condiviso da Heetch Milano (@heetch_it) in data:

 

  • Car sharing, ma se non vuoi/sai guidare o sei sbronzo/stanco, anche no.
  • Taxi, ma spesso la notte sono overbooked, è difficile prenotarli velocemente e poi costano.

Oppure, puoi farti comodamente venire a prendere da un servizio di “trasporto sociale” come Heetch!

Heetch è un’applicazione che permette le persone di muoversi durante la notte in un’atmosfera amichevole e a tariffe agevolate.

Scarica l’App gratuita direttamente da qui!


I vantaggi di Heetch

  • Prezzi competitivi: Heetch costa circa il 30% in meno delle altre soluzioni di trasporto. Inoltre tramite l’App puoi vedere in tempo reale quanto ti costerebbe lo spostamento inserendo punto di partenza e destinazione e calcolando un preventivo.
  • Atmosfera conviviale: è ciò che dichiara Heetch sul sito come propri plus, ed è proprio così. Su Heetch ci si siede davanti e si fa conversazione col driver.Su Heetch infatti ho conosciuto i driver più disparati ed è davvero interessante conoscere le storie altrui: un padre di famiglia che mi raccontava di sua figlia mia coetanea, uno studente universitario che lo fa perché soffre di insonnia, un marocchino emigrato in Italia che mi ha dato degli insights casomai volessi visitare Marrakech.
  • Sicurezza: se vi state facendo pippe mentali sulla sicurezza, sappiate che i driver vengono valutati dai passeggeri dopo ogni passaggio, infatti bisogna lasciare sull’App un feedback con una votazione a stelline e anche un commento. Inoltre, se dimentichi qualcosa in macchina puoi scrivere al Supporto di Heetch che contatterà il driver per fartela recuperare.
  • Velocità: quando “prenoti un driver” vedi subito quanti minuti dista da te e puoi scegliere se procedere o cercarne uno più vicino.


  • Contatto diretto: hai da subito visibile in App il numero di cellulare del driver, così da poterlo chiamare per qualsiasi necessità.

Con Tinder and the City puoi provare Heetch (quasi) GRATIS!

Ed ecco il bonus per voi.

Proprio perché uso Heetch da tempo e ho sempre avuto esperienze positive, mi sento di consigliarlo vivamente per esperienza diretta.

Dunque, sono stata accettata come Brand Ambassador di Heetch! 🙂

Cosa significa?

Che ho un codice sconto dedicato che potete utilizzare per la vostra prima iscrizione a Heetch!

Iscrivetevi e otterrete un credito di 10€ precaricato sul vostro conto Heetch, da poter spendere subito (valido solo per pagamento con carta di credito e solo per i nuovi iscritti).

Vi basterà inserire il promo code nella sezione “Pagamento” dell’App e il gioco è fatto!

Volete conoscere il codice per ottenere il credito?

Lo troverete sul mio canale Telegram, iscrivetevi se non lo seguite ancora (ci trovate anche la rubrica #dailydisagio dove ogni giorno commento uno screenshot con una nota vocale 😀 ).

Potete salvare l’immagine col codice che invierò su Telegram e diffonderla a chi volete, per far conoscere Heetch ad altri amici e salvarli dal dover passare una Tinder Horror Night con qualche caso umano 😀

Per le donne in ascolto, pubblicherò il codice anche sul Gruppo Facebook per sole donne “Tinder and the City Cafè”.

Ovviamente Heetch è utile anche e soprattutto se uscite di notte in generale, non solo per un “Tinder date”, ad esempio per rientrare dalle selvagge serate danzanti che la movida vi offre.

Heetch è attivo a Milano ogni giorno dalle 20 alle 6 del mattino.

Oltre che in Italia (solo Milano al momento), Heetch è disponibile anche in Francia (Parigi, Lille, Lione, Nizza, Bordeaux, Marsiglia), Belgio (Bruxelles), Svezia (Stoccolma), quindi ricordatevi di Heetch anche nei vostri viaggi! 😉

Potete scaricarlo dai seguenti link:

    • Sito web (in alto a destra trovate “scarica l’App”)
    • iOS clicca qui sotto per scaricare direttamente:

Un post condiviso da Heetch Milano (@heetch_it) in data:

Lascia un commento