Le scuse migliori per fare sesso- tempo di lettura: 4 minuti -

Vuoi salire a vedere le mia collezione di farfalle?

Quando penso alle scuse per portarsi a letto qualcuno sento le farfalle, ma non nello stomaco.

C’è anche la variante con la “collezione di francobolli”, ma siamo lì.

Sulle dating app e in generale quando si comincia a frequentare qualcuno, arriva quel momento in cui si vorrebbe ardentemente switchare dal rapporto platonico a qualcosa di più. E no, non puoi farlo con un bottone purtroppo ma dovrai dar fondo alle tue risorse intellettive ed emozionali per risultare convincente con chi ti piace e non far finire tutto in un “grazie ma torno a casa da sola”.

Le chiavi di casa

Gli incontri a volte seguono un copione ricorrente – è capitato anche a te ? – in cui un momento topico è quello delle “chiavi di casa”.

Dopo una serata auspicabilmente piacevole arrivate davanti alla soglia di casa sua e giunge il momento dei saluti.

Lei tira fuori le chiavi del portone dalla borsetta, vi guardate negli occhi e…

Ecco, se lì non succede nulla e lei ti saluta velocemente, stai fresco che non ci sta.

Invece, se vedi che tentenna giocherellando con le chiavi… amico, quello è il tuo momento!

Sappi che ti servirà una scusa davvero convincente per non bruciarti la preziosa occasione.

A volte basta giocarsi bene quell’unico frangente per guadagnarsi una notte da sogno.

Quali sono quindi le scuse migliori per portarsi a letto qualcuno?

Quello che “so’ er mejo, scansateve tutti”

A volte una strategia basata sulla sicurezza di sé può premiare.
L’importante è poi non essere vanagloriosi e confermare con i fatti.

Basso profilo

Chi disprezza compra si dice, no?

Al contrario di chi si dimostra spavaldo, tenere un basso profilo potrebbe addirittura incuriosire la persona che si sta tentando di conquistare. Che non sia però la scusa per un declino verso il disagio!

Campanilismo is the way

È sempre bello scoprire nuove culture e unirsi a persone di provenienza differente dalla propria, ma a volte sfruttare origini geografiche comuni può essere un punto a favore per impostare un invito.

Cioè ma come fai a dire di no alle melanzane!?

English lessons

All’estero Tinder viene usato anche per conoscere i locals per farsi guidare in una città, oppure incontrarli per approfondire le proprie doti linguistiche.

Ecco, linguistiche. Do you know what I mean, baby?

Partner pro-tempore

Un approccio pragmatico condito dalla giusta ironia potrebbe risultare vincente.
Come quello di inventarsi la necessità di un partner temporaneo da sfoggiare in occasioni familiari e mondane.

Da cosa nasce cosa… e poi chissà?

Prendila con ironia, ma prendila

La spontaneità e la simpatia premiano quasi sempre.
L’importante è poi non far ridere (troppo) anche a letto.

Offresi per pulizie

Siamo donne, oltre alle gambe c’è di più… tipo il lavoro, l’aperitivo, la palestra, le amiche, i viaggi, le serate, le cene, la ceretta, il parrucchiere. E spesso non c’è tempo per tenere la casa in ordine, come si converrebbe a una buona massaia (ma anche a un essere umano che voglia vivere in un ambiente a norma igienica, in verità).

Puoi provare a offrirti come “schiavetto” ma… onestamente, non credo funzioni a meno di non trovare una ragazza con propensione alla dominazione che voglia davvero essere la tua Mistress.

Sessoattrè

Così come sarebbe opportuno sondare bene il terreno prima di proporre un threesome così, d’emblée.

Insomma, qual è la migliore scusa per fare sesso?

Un buon punto di partenza è essere fiduciosi nelle proprie capacità in ambito relazionale e sessuale (nessuno è nato Rocco Siffredi a parte lui, dai!).

Per il resto, non ci sono formulette magiche: se ci si piace, ci si piace e non serviranno molte scuse.

Noi ragazze sappiamo far capire quando ci va e quando non ci va: drizzate le orecchie (e non solo quelle!) quindi cari maschietti e cogliete i piccoli segnali del linguaggio del corpo.

Questo discorso vale anche nel mondo gay, seppure dalle chat di app come GrindR emerga che ci si fanno molti meno problemi e si vada più velocemente al sodo.

Si dice ad esempio che quando guardiamo qualcosa o qualcuno che ci piace la pupilla si dilati, ci si ponga in una posizione di apertura e…

Se si intercettano i segnali giusti, ma poi si rovina tutto con una scusa pessima o ci si fa paralizzare dall’insicurezza, è bene avere in tasca una scusa davvero originale da giocarsi al momento opportuno, per colpire e affondare l’altro: sarà il tuo biglietto di sola andata verso una notte (o di più!) con chi ti piace veramente.

Vuoi mettere alla prova la tua fantasia?

Partecipa al contest “500 scuse” con la tua migliore scusa per invitare a fare l’amore: puoi vincere un biglietto per due persone per New York dove potrai visitare il Museum of Sex e vedere le location dei film d’amore più famose!

Magari ci andrai proprio con quello/quella che sei riuscito a convicere con la tua scusa vincente 😉

Sponsored by IBSA Farmaceutici Italia srl
Foto in evidenza by Sarah Cervantes on Unsplash
Lascia un commento
Like
Like Love Haha Wow Sad Angry